Torneo Nazionale Memorial Sulpizi

Bastia riparte al meglio: Marsciano KO

c_2017Proprio quello che ci voleva per riprendersi dal mezzo passo falso con la Graficonsul San Mariano e ripartire per la corsa verso i Play-Off di fine stagione.

Gira il campionato, ma è sempre la stessa Gargotta Bastia, guidata saggiamente da coach Gian Paolo Sperandio e dai pilastri Alessandretti (16) e Uccellani (13), accompagnati dalla promettentissima Patasce (13). Per la Ecomet ci provano Jolanda Scarabottini (9) e Giulia Gierek (9), ma Bastia fa quadrato e porta a casa il bottino pieno.

A rompere l’equilibrio iniziale è proprio il sestetto di casa, che dopo aver studiato l’avversario con le prime schermaglie, allunga con l’ace di Eva Spacci (14-9), che costringe l’allenatore della Ecomet al time-out. Cala la guardia delle atlete in maglia Bastia Volley, tanto che Marsciano recupera (15-14) e spedisce Uccellani e compagne a catechismo da Sperandio. Il break sortisce, però, gli effetti sperati e, con Giulia Patasce, Bastia riprende le redini (19-15) e Francesca Alessandretti schianta a terra il pallone del 25-20.

Stesso canovaccio nel secondo parziale, con un inizio indeciso di Bastia; punto a punto fino alla fase mediale del set, con Giada Buzzavi brava a schiacciare il 10-5, che doppia Marsciano e tranquillizza la panchina bastiola. Prova a rientrare la Ecomet con Gierek, ma Patasce spara forte (19-13) e Bastia diventa imprendibile (25-17).

Prova ad imporre subito i ritmi Bastia nel terzo – e decisivo – set, con Codignoni e Uccellani che tengono alta la concentrazione e doppiano subito le ospiti (8-4).

Ancora una volta sono decisivi i time-out per invertire le tendenze, con Scarabottini & co. che si rifanno sotto (9-8), e il contro-ribaltone di Bastia, risvegliate dal torpore grazie alla carica di coach Sperandio (15-10). Girandola di cambi per Bastia, che controlla senza rischiare: entrano Francesca Rosi e Kelly Grimaldi, con quest’ultima che spara il punto del 22-17. È il momento anche di Bergamasco e Cei, che chiudono i conti e regalano a Sperandio e Dionigi 3 importanti punti.

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY – ECOMET MARSCIANO = 3-0 (25-20; 25-17; 25-18)

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY: Cei, Lomurno 1, Codignoni 2, Rosi (L2), Alessandretti 16, Buzzavi 2, Ercolanoni 2, Patasce 13, Bergamasco, Uccellani 13, Mancinelli (L), Spacci 4, Grimaldi 2. N.e.: Tabai. All.: Gian Paolo Sperandio; ass.: Alberto Dionigi.

ECOMET MARSCIANO: Antonini, Scarabottini J. 9, Scarabottini A. 3, Grandi 8, Ambroglini 1, Fagioli (L), Capponi 7, Cipolletti 2, Gierek 9. N.e.: Brunori, Palomba (L2), Martinoli, Marinelli, Troiani.

Bastia: (b.s. 4, v. 2, ricez. pos. 41%, prf. 39%, attacco 32%, muri 8, errori 9).

Marsciano: (b.s. 3, v. 6, ricez. pos. 61%, prf. 50%, attacco 19%, muri 6, errori 12)

Prossima Gara Serie D Femminile Gir. B
Sabato 20 Ottobre a CASTEL DELL'AQUILA alle ore 21:00
Volley Castello
Bastia Volley

Scopri di più

Segui Live la Partita!

Risultati Serie D Femminile Gir. B
MarscianoSir Erredue3-0
Trevi VolleyVolley Castello3-0
Bastia VolleyBBC Umbria Ternana3-0
Nocera Umbra VolleyFoligno Volley3-1
Classifica Serie D Femminile Gir. B
P.SquadraPt
1Marsciano3
2Nocera Umbra Volley3
3Trevi Volley
3
4Bastia Volley
3
5Volley Castello
0
6BBC Umbria Ternana
0
7Foligno Volley0
8Sir Erredue0



Facebook
Instagram

Twitter