Torneo Nazionale Memorial Sulpizi

Bastia riparte al meglio: Marsciano KO

c_2017Proprio quello che ci voleva per riprendersi dal mezzo passo falso con la Graficonsul San Mariano e ripartire per la corsa verso i Play-Off di fine stagione.

Gira il campionato, ma è sempre la stessa Gargotta Bastia, guidata saggiamente da coach Gian Paolo Sperandio e dai pilastri Alessandretti (16) e Uccellani (13), accompagnati dalla promettentissima Patasce (13). Per la Ecomet ci provano Jolanda Scarabottini (9) e Giulia Gierek (9), ma Bastia fa quadrato e porta a casa il bottino pieno.

A rompere l’equilibrio iniziale è proprio il sestetto di casa, che dopo aver studiato l’avversario con le prime schermaglie, allunga con l’ace di Eva Spacci (14-9), che costringe l’allenatore della Ecomet al time-out. Cala la guardia delle atlete in maglia Bastia Volley, tanto che Marsciano recupera (15-14) e spedisce Uccellani e compagne a catechismo da Sperandio. Il break sortisce, però, gli effetti sperati e, con Giulia Patasce, Bastia riprende le redini (19-15) e Francesca Alessandretti schianta a terra il pallone del 25-20.

Stesso canovaccio nel secondo parziale, con un inizio indeciso di Bastia; punto a punto fino alla fase mediale del set, con Giada Buzzavi brava a schiacciare il 10-5, che doppia Marsciano e tranquillizza la panchina bastiola. Prova a rientrare la Ecomet con Gierek, ma Patasce spara forte (19-13) e Bastia diventa imprendibile (25-17).

Prova ad imporre subito i ritmi Bastia nel terzo – e decisivo – set, con Codignoni e Uccellani che tengono alta la concentrazione e doppiano subito le ospiti (8-4).

Ancora una volta sono decisivi i time-out per invertire le tendenze, con Scarabottini & co. che si rifanno sotto (9-8), e il contro-ribaltone di Bastia, risvegliate dal torpore grazie alla carica di coach Sperandio (15-10). Girandola di cambi per Bastia, che controlla senza rischiare: entrano Francesca Rosi e Kelly Grimaldi, con quest’ultima che spara il punto del 22-17. È il momento anche di Bergamasco e Cei, che chiudono i conti e regalano a Sperandio e Dionigi 3 importanti punti.

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY – ECOMET MARSCIANO = 3-0 (25-20; 25-17; 25-18)

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY: Cei, Lomurno 1, Codignoni 2, Rosi (L2), Alessandretti 16, Buzzavi 2, Ercolanoni 2, Patasce 13, Bergamasco, Uccellani 13, Mancinelli (L), Spacci 4, Grimaldi 2. N.e.: Tabai. All.: Gian Paolo Sperandio; ass.: Alberto Dionigi.

ECOMET MARSCIANO: Antonini, Scarabottini J. 9, Scarabottini A. 3, Grandi 8, Ambroglini 1, Fagioli (L), Capponi 7, Cipolletti 2, Gierek 9. N.e.: Brunori, Palomba (L2), Martinoli, Marinelli, Troiani.

Bastia: (b.s. 4, v. 2, ricez. pos. 41%, prf. 39%, attacco 32%, muri 8, errori 9).

Marsciano: (b.s. 3, v. 6, ricez. pos. 61%, prf. 50%, attacco 19%, muri 6, errori 12)

Prossima Gara Serie C Femminile
Giovedì 17 Maggio al PALA GIONTELLA alle ore 21:15
Orvieto Volley
Bastia Volley

Scopri di più

Segui Live la Partita!

Risultati Serie C Femminile
Foligno VolleyVolley Team Orvieto1-3
Seasons Vitt ChiusiCittà di Castello3-0
Libertas PerugiaEllera Volley0-3
San FelicianoDelfino Tavernelle3-2
Ecomet MarscianoNuova Trasimeno Volley2-3
San MarianoBastia Volley2-3
New Font Mori GubbioASD Azzurra Volley1-3
Classifica Serie C Femminile
P.SquadraPt
1ASD Azzurra Volley64
2Seasons Vitt Chiusi57
3Ellera Volley
56
4Volley Team Orvieto
56
5Bastia Volley
56
6San Mariano
55
7Foligno Volley47
8Città di Castello39
9Ecomet Masrciano31
10Nuova Trasimeno Volley29
11Libertas Perugia28
12Delfino Tavernelle15
13San Feliciano12
14New Font Mori Gubbio1



Facebook
Instagram

Twitter